UIM-ABP AQUABIKE WORLD CHAMPIONSHIP

GP Italy & GP Mediterranean 2018



   

Gallipoli si presenta come una città divisa in due parti, una piccola isola racchiude il centro storico collegato da un ponte alla terra ferma. 

E’ definita la “Perla dello Jonio” per la sua bellezza, basse scogliere, splendide spiagge bianche, ne fanno una meta turistica molto apprezzata

Lo stemma civico di Gallipoli è caratterizzato da un gallo e da un'iscrizione latina che significa “vigila fedelmente

Città Bella è il significato del nome di Gallipoli, città di mare adagiata come un miraggio sulla costa ionica, è un felice connubio di vecchio e nuovo, di tradizione e modernità, sintetizzato in quell'enorme, moderno palazzone di vetro che domina il porto ed il centro antico. 

 Il borgo antico, arroccato su un’isola di origine calcarea, è collegato alla terraferma e alla città nuova da un ponte ad archi del Novecento, di recente affiancato da un altro ponte verso il porto. Le mura, i bastioni e le torri, che un tempo proteggevano la città dagli invasori, oggi la riparano dalle mareggiate donandole un fascino d’altri tempi.

 Prima di approdare nel centro storico con le sue stradine lastricate  vale la pena rallentare la passeggiata con una sosta presso il verace mercato del pesce, collocato nell’originario fossato dell’imponente castello, per contendersi con i veri gallipolini il pescato del giorno. La fortezza angioina, quasi completamente circondata dal mare è accessibile dalla città vecchia ed offre la possibilità di immergersi nella storia attraverso torrioni, gallerie, corridoi e maestose sale.

La città vecchia sembra annunciarsi con la Fontana greca, monumento in realtà di origine rinascimentale, con frontone barocco, mentre alle sue spalle, tra il dondolio delle paranze nel mare si affacciano il Santuario di Santa Maria del Canneto e la Cappella di Santa Cristina, protettrice della città, santa prediletta dagli uomini del mare.

Elegantemente adagiata sotto le mura della città vecchia di Gallipoli, la spiaggia della Purità o “la Puritate”, come la chiamano i residenti, è una delle zone più belle e suggestive della città.

Prende il nome dalla chiesa che sorge nelle vicinanze, dedicata a Santa Maria della Purità, costruita per volere di un gruppo di scaricatori di porto intorno al 1662 e il 1665. La spiaggia, accessibile a tutti, è particolare non solo per la sua collocazione ma anche per lo splendido paesaggio che offre ai visitatori e per l’acqua cristallina.

Il Borgo Antico, la Spiaggia della Purità, il Castello, il Porto Antico sono questi gli scenari che Gallipoli vuole dare ad Aquabike 2018.

La “Città Bella” il suo mare e lo sport più adrenalinico del mondo.

Il Grand Prix Of Italy 2018 vi aspetta in Italia, in Puglia, in Salento e finalmente a Gallipoli. 

 

Offerte Speciali Booking

Booking.com

Ultima News

Official Partner

 

Local Gold Partner

Questo sito utilizza i Cookie di profilazione per offrirti la migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare dichiari di accettarne l'utilizzo ma potrai decidere in futuro di disabilitarli.